martedì 20 settembre 2022

Ritorno a scuola

Piccolo Budda 

con il cappellino

finalmente sei tornato

a giocare da bambino!


Un anno fa

il tuo banco disabitato 

il silenzio e la paura

che urlava nelle notti

di flebo e luci a neon.


Il pianto muto dei madri

nascosto dalle mascherine

il dolore asfissiante del male 

riflesso in quel volto ginuflesso.


Le preghiere dei fanciulli, 

tenere onde del mare,

cullavano le veglie amare

tenendoti per mano:

non potevi naufragare!


Le cicatrici a ricordare

che hai attraversato 

quell'inferno 

di aghi e di terrore

Aquila nel vento

Volpe del deserto 

nell'abbraccio dell'amore.


"E ora non potremmo essere 

così felici per sempre?"

domandasti alla mamma,

che ancora ti veglia 

con gli occhi bagnati

mentre fai la nanna.


Emblema della vita

la tua stessa ferita


Adesso sei qua 

a chiederci

di trattenere la felicità,

come conquista quotidiana 

nella nuova normalità.






lunedì 19 settembre 2022

El pavo real

Silencio!

Mi esperanza

escucho

de mi ventana:

toda una nueva alba

que surge lejana.

 

No es lo que habría querido

lo que me diste,

pocos besos y mucho olvido,

palabras lindas y algún chiste,

hasta que tú, en fin, te fuiste.


Nada más mensajes

nada más llamadas

solo una fotografía contigo me queda:

es la de un pavo real que hace su rueda!


sabato 10 settembre 2022

Cercando qualcuno

E' nei momenti di stanchezza, 

la sera,

che rifuggiamo la nostra solitudine 

umana


cercando qualcuno a cui addossare idealmente 

parte delle nostre fatiche quotidiane 


Qualcuno irreale 

che possa condividere quello che 

altri non hanno saputo 


Uno che possa aprirci le sue braccia 

attenderci, ascoltarci, corrisponderci 

nella debolezza, nell'ebbrezza, 

nella mutevolezza

del corpo, della mente, del cuore.


Questo cerchiamo poco prima di dormire, 

rimasti soli qualche minuto con noi stessi

senza mentirci, mentre stringiamo il cuscino.


lunedì 5 settembre 2022

Miraggio lento

Come una grigia valigia 

sopra le teste dei passeggeri

viaggia assonnata, scomposta,

stretta fra bagagli e pensieri

cerca ma non trova risposta.


Una mente che oltrepassa i confini

rotola, cade, si perde, si scosta:

vecchi e nuovi amici sempre vicini.


Se pure è passato il nostro tempo,

la guarigione è un miraggio lento:

lo stomaco sempre in fermento,

la malattia, in questo momento,

di assalti è un costante tormento.






venerdì 2 settembre 2022

L'aviatore

L' aviatore è affascinante:

il suo volto è fine, 

la divisa elegante.


Attraversa il cielo in un istante

Il suo ego non atterra mai:

è sempre in alto e distante.


L'aviatore come il marinaio:

arriva e riparte, senza sosta.

non si ferma, non dà risposta.


Quando giunge è sorprendente:

con sé porta un vento travolgente,

come le onde al largo delle Hawaii:

circuisce e colpisce indifferente.


E quando se ne va, 

devastante tsunami,

danneggia e distrugge:

riduce cuori a rottami.

 




domenica 21 agosto 2022

Volo a vista


Mi alzo in volo

Penso 

più alto delle nubi


Là mi incontro leggera


Ma poi ridiscendo 

In mezzo al bianco

Navigo a vista


Anzi non vedo nulla


Di nuovo 

atterro sulla stessa grigia pista.

sabato 6 agosto 2022

Aprecio

Un alba

De buenos intentos:

Cada día 

Serenos tormentos


Aún vago por la casa

Busco tareas

Hago de ama de casa

Hundo mareas 


Inspiración no sale

Emoción no vale

Aprecio que escribas 


Migas para hormigas 


giovedì 28 luglio 2022

Sin espera

Como si fuera otoño 

espero las Navidades


Como si fuera novia

espero la boda


Como si viajara en el desierto

espero encontrar un oasis...


No hay momentos 

sin espera,

excepto el tiempo que 

si junto a ti estuviera.

lunedì 11 luglio 2022

Aprender

Una caricia y un beso 

sobre tu boca te daría, 

si solo un poco más 

te acercarías.


Una clase por día

me darías:

deseo aprender a tocar

¡no me dejes equivocar!


Un mundo contigo

podría dibujar...

un poco malicioso 

¡me parece tu hablar!


Necesitaría utilizar 

palabras mías 

que en el diccionario 

no encontrarías.

sabato 25 giugno 2022

Non spaventarti!

Indaffarata a togliere polvere
dalla tua domestica esistenza 
eviti di scrollarti di dosso
gli anni cenciosi che ti avanzano.

Cerchi stimoli profumati:
stendi panni appena lavati.
Profumano di menta e alloro.

Vestiti di vento e corri contento:
c'è vita oltre al consueto lamento 
dei pesci fuor d'acqua!

Ritorno a scuola

Piccolo Budda  con il cappellino finalmente sei tornato a giocare da bambino! Un anno fa il tuo banco disabitato  il silenzio e la paura che...